Lunedì, a metà mattinata, è entrata in classe la signora Rosati, mamma di Filippo,con in braccio, un tenero e bianco agnellino di solo un giorno di vita che ci ha salutato con uno squillante beeeeeeee!!! Ma non era finita qui la sorpresa! Tra lo stupore e la meraviglia abbiamo accolto anche due caprette di appena dieci giorni. In un rispettoso silenzio abbiamo dato “sfogo” alla nostra voglia di accarezzarli, coccolarli, tenerli in braccio, osservarli e fare mille domande per conoscerli meglio. Diversamente dagli altri anni in cui eravamo noi ad andare in fattoria, quest’anno sono stati loro, cuccioli come noi, a venire a scuola per qualche ora… chissà cosa avranno raccontato ai genitori!!!

I maestri della classe Terza