I bambini delle classi quarte della scuola di “Villa Redenta” , vi presentano ...“I Giardinetti del Viale della Stazione”, per meglio dire “Il Parco di Largo Moneta”.
Durante questo lungo e difficile periodo dovuto al distanziamento sociale causato dal Covid-19, all’improvviso tutto è cambiato. Con la didattica a distanza abbiamo cercato di mantenere “il contatto” di sempre. Ma ad ogni collegamento in Classroom, sentivamo dai loro interventi, dalle loro richieste, il desiderio di parlare, raccontare, proporre, di stare insieme. Si capiva benissimo che a tutti mancava guardarsi negli occhi, leggere dall’espressioni del volto l’emozioni dei vari momenti... Ci sarebbe ancora tanto da scrivere su questo argomento, ci fermiamo qui ed arriviamo al giorno in cui abbiamo pensato di fare, tutti insieme, un “compito di realtà”.
Abbiamo scelto i Giardinetti del Viale della Stazione perché tutti i bambini delle due classi lo frequentano.

Quando abbiamo dato la consegna, tutti hanno fatto i primi interventi propositivi, poi è stato detto loro che il lavoro lo avrebbero svolto a coppie e infine per classi; l’entusiasmo, per questa novità è salito alle stelle! Si sono subito confrontati sulle varie strategie da mettere in campo per comunicare tra di loro, trovando un punto di incontro e subito la soluzione giusta.
Dopo di che siamo passati alla scelta delle tecniche e dei linguaggi più adeguati a realizzare prodotti visivi, seguendo una precisa finalità operativa o comunicativa, integrando con ogni mezzo; ad esempio l’uso di Google Earth per rivedere il parco tutti insieme.
A questo punto la didattica laboratoriale è diventata non più un luogo fisico, ma un ambito mentale, concettuale e procedurale, nel quale il metodo del “compito di realtà” non è stato solo trasmissione di saperi, ma è diventato un luogo virtuale nel quale operare mettendo in campo la propria esperienza insieme alle competenze acquisite in questi primi quattro anni di scuola primaria.
Ringraziamo prima di tutto i bambini per l’impegno che hanno dimostrato nello svolgere questo compito e i genitori, che seguono i loro bimbi con tanta pazienza e solerzia.
Il risultato è stato ottimo!
Le maestre Stella e Serena.

Allegati:
FileAutoreDimensione del File
Scarica questo file (Compito Realtà 4B.pdf)Compito Realtà 4B.pdfFarinelli Roberta816 kB
Scarica questo file (Compito di Realtà 4A.pdf)Compito di Realtà 4A.pdfFarinelli Roberta2109 kB