Copertina

DID, DAD, covid, tamponi, isolamento, quarantena…., sono tutte parole che ormai fanno parte della nostra vita quotidiana, ma che non sono riuscite ad impedire alle alunne ed agli alunni delle due classi quarte della scuola primaria “F.Toscano” di sperimentare biodiversità, habitat e cambiamenti climatici.
Grazie alla preziosa collaborazione di Michele dell’ARPA e di Federica dell’Ufficio Ambiente del Comune di Spoleto, nell’ambito del progetto “Weather Spoleto 2020”, hanno ricreato in classe, “guidati” a distanza, un ecosistema tipico dei nostri torrenti come il Marroggia.


Con grande entusiasmo e con “le mani in pasta” hanno osservato molti girini nuotare felici nel loro habitat e, neanche l’odore, non certo roseo, dell’acqua melmosa, ha scoraggiato i piccoli scienziati. 

Grazie alla telecamera di Michele, gli alunni sono potuti entrare nel vaso contenente piccoli crostacei ed osservare "dall'interno" la vita di questi particolari esseri viventi.

Gli insetti leggeri, i Nitticore, che camminavano sull’acqua senza affondare, sfruttando la tensione superficiale, hanno confermato quanto già studiato e sperimentato in precedenza sulle caratteristiche dell’acqua.


Entrambe le classi, con semplici gesti quotidiani, cercano di contribuire al raggiungimento dei 17 goals dell’agenda ONU 2030.

Le docenti ringraziano le alunne, gli alunni, i genitori e gli esperti perché la scuola pubblica, anche con queste esperienze seppur a distanza, riesce ad aprire le menti dei nostri ragazzi.

 

miniatura Classe IVAminiatura Classe IVBminiatura Michele e Federicaminiatura Girini

miniatura Girini particolareminiatura Vegetazioneminiatura Materiale variominiatura Crostacei

miniatura Ecosistema 1miniatura Ecosistema 2miniatura Ecosistema 3miniatura Ecosistema 4