Scuola Primaria Francesco Toscano

toscano

Fibonacci

Oggi, a scuola, le alunne e gli alunni delle classi quarte della Francesco Toscano, hanno festeggiato un compleanno speciale, quello di Leonardo Pisano detto “Fibonacci”, il più grande matematico del Medioevo.
La sua opera più famosa ed importante è il Liber Abaci, con il quale contribuì alla diffusione del sistema di numerazione decimale indoarabo che usiamo ancora oggi.
La giornata speciale è iniziata scrivendo la data secondo il modello anglosassone 11/23; 1 1 2 3, c’era qualcosa di particolare che ha subito incuriosito tutti gli alunni.

 
Parliamone con.... ascolto
 
screenshot mail.google.com 2020.11.19 22 24 08
 
I bambini sono senz’altro coloro che stanno soffrendo di piu’ in questo periodo di pandemia, ai quali viene vietato di essere tali, di vivere i loro bisogni e le loro naturali inclinazioni.
Questa condizione riduce l’orizzonte di esperienza dei bambini e di conseguenza blocca il loro percorso di sviluppo e di crescita, ostacolando i processi evolutivi.
L’incontro, destinato a docenti e famiglie, si propone l’obiettivo di dare supporto al disorientamento del momento per farsi’ che scuola e famiglia riescano insieme a fronteggiare le normali paure, ansie e incertezze che la situazione ha determinato nei vissuti dei bambini stessi.
La partecipazione all'incontro è gratuita e avverrà attraverso Google Meet. 
Il link per l'accesso è contenuto alla circolare che si allega unitamente alla locandina.
Vi aspettiamo numerosi!!!
Allegati:
FileAutoreDimensione del File
Scarica questo file (firmato_1605957048_SEGNATURA_1605956822_circolare_conferenza.pdf)firmato_1605957048_SEGNATURA_1605956822_circolare_conferenza.pdfBilotta Patrizia324 kB
Scarica questo file (parliamone con... Spoleto.pdf)parliamone con... Spoleto.pdfBilotta Patrizia214 kB
io leggo perchè1
 
Cari genitori
 
anche quest’anno le Scuole del nostro Circolo Didattico aderiranno all’iniziativa nazionale per la raccolta di libri a sostegno delle Biblioteche scolastiche, alla quale tutti i plessi sono stati iscritti.
 
Presso la LIBRERIA MONDADORI e la libreria UBIK, entrambe situate in corso Garibaldi a Spoleto, sarà possibile acquistare libri da donare alle nostre scuole dell’infanzia e primarie, dal 21 al 29 novembre 2020.
 
Al termine dell'iniziativa i libri verranno consegnati da noi insegnanti alle rispettive biblioteche per le quali sono stati acquistati, inoltre gli Editori doneranno alle scuole un  monte libri pari al numero di volumi acquistati a livello nazionale.
Lo scorso anno sono stati donati complessivamente 84 libri, speriamo di superare questa cifra, certi che una grande mobilitazione, che ha come obiettivo comune la passione per la lettura, faccia bene a tutti. 
"La lettura è, come l’amore, un modo di essere.” (Pennac)
 
    Grazie!
Gli insegnanti
 
IMPORTANTE: per donare a distanza è possibile contattare telefonicamente, specificando titolo del libro e scuola destinataria:
Cristian per la libreria MONDADORI al n. 0743 522275 o via mail a 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  e
Roberto per la libreria UBIK al n. 0743 223379 o via mail a 
 
Allegati:
FileAutoreDimensione del File
Scarica questo file (locandinadonazioniioleggoperche2020-1.pdf)locandinadonazioniioleggoperche2020-1.pdfBilotta Patrizia5345 kB

cloud

Infografica

A volte bastano tre semplici parole per far emergere il bello che è dentro le persone, fossero solo dei bambini. La voglia di giocare di una maestra può diventare l’occasione di una crescita biunivoca e concorrere ad arricchire tutti. La maestra posta una domanda nella classroom: che messaggio pensate voglia mandarvi se scrivo “Sir Edmund Hillary”?

“Sir Edmund Hillary”?, non so chi sia, non mi è mai capitato di sentirne parlare, che faccio? Lascio la parola al grande maestro Google, digito le tre parole e scopro con meraviglia che si tratta di uno scalatore neozelandese, il primo che ha raggiunto l’Everest (8848 m di altitudine sul livello del mare) nel lontano 1953, insieme ad un suo amico. Sì ma che messaggio vuole dirci la maestra? Devo continuare a leggere, ancora non lo capisco.

andrà tutto bene

Recuperare il tempo perso.

È questo quello che chiedono i bambini delle classi III, una volta che la quarantena sarà finita. Riabbracciare i nonni, i parenti e gli amici, andare a fare una passeggiata, al parco, a prendere un gelato, festeggiare i compleanni passati... insomma tornare alle cose di tutti i giorni, quelle che fino ad un mese fa apparivano scontate e che questo Covid-19 ci ha insegnato ad apprezzare ancora di più. Persino la scuola! Perché se è vero che la didattica a distanza aiuta a non perdere l'allenamento e a diminuire le distanze, tutt'altra cosa è la scuola, quella vera, fatta di compagni, maestre, abbracci e risate, di parole che incoraggiano, di carezze che sollevano, scambi di segreti e di merenda. #andràtuttobene... speriamo presto 🍀!

Video dei disegni

gilloIl giorno venerdì 31 Gennaio le classi quinte della scuola primaria Toscano hanno avuto il piacere di consegnare la somma raccolta in occasione del Natale a Michela Moriconi, rappresentante dell’associazione Gillo che si occupa dell’assistenza, a diversi livelli, dei pazienti emato-oncologici e delle loro famiglie.
Dopo il saluto da parte degli alunni alla signora Michela e a sua cugina che la accompagnava, è avvenuta la vera e propria consegna del denaro.

I bambini, per l’occasione, volendo sottolineare l’importanza del gesto e soprattutto dell’operato dell’Associazione, hanno creato e decorato un biglietto con un disegno davvero significativo, ideato da Caterina, che rappresentava un albero cresciuto su un terreno pavimentato, quindi in condizioni estreme, a dimostrazione del fatto che la vita possa andare avanti nonostante le difficoltà e, a volte, la malattia. Un bel messaggio di speranza, dunque.


La signora Michela, visibilmente commossa, ha offerto delle caramelle ai ragazzi e, dopo aver parlato loro delle attività che l’Associazione svolge in favore dei pazienti e delle loro famiglie e dell’importanza del contributo volontario per far crescere l’offerta e la ricerca, ha voluto ringraziare calorosamente tutti i genitori e le insegnanti della scuola Toscano nonché la Dirigente, per la loro sensibilità e generosità.


L’appuntamento è, si spera, per l’anno prossimo con altre offerte e una nuova speranza.

 

Offerte ad ...
Offerte ad Associazione Gillo Offerte ad Associazione Gillo
Offerte ad ...
Offerte ad Associazione Gillo Offerte ad Associazione Gillo
Offerte ad ...
Offerte ad Associazione Gillo Offerte ad Associazione Gillo
Offerte ad ...
Offerte ad Associazione Gillo Offerte ad Associazione Gillo
Offerte ad ...
Offerte ad Associazione Gillo Offerte ad Associazione Gillo
Offerte ad ...
Offerte ad Associazione Gillo Offerte ad Associazione Gillo